backup sito wordpress

In questo articolo vi segnaliamo alcuni plugin che abbiamo testato ed utilizziamo frequentemente per effettuare il backup dei nostri siti WordPress. Facendo un passo indietro vi vorrei ricordare l’importanza di avere dei backup periodici dei vostro sito in WordPress al fine di evitare spiacevoli inconvenienti dovuti ad attacchi Haker o a malfunzionamenti del server.

Di cosa dovete effettuare il backup

I siti WordPress sono composti da due elementi fondamentali

  • Files: quelli che caricate via FTP e che compredono il core di WordPress, il tema che utilizzate, i plugin e tutti i media che andrete a caricare sul vostro sito.
  • Database: che non è altro che un archivio di informazioni all’interno del quale vengono salvati tutti i contenuti e le impostazioni del svostro sito.

Inutile dire che questi due elementi vanno backuppati entrambi.

Backup incluso nei piani hosting

Molte piattaforme hosting – o meglio le migliori piattaforme hosting – offrono il servizio di backup all’interno del pacchetto che andrete ad acquistare. Noi ad esempio utilizziamo Serverplan che nel suo pacchetto Hosting WordPress Startup, include un servizio di backup giornaliero.

Plugin per effettuare il backup del tuo sito WordPress

Se la vostra piattaforma offre già il servizio di backup allora vi potete anche fermare qui e non andare avanti con l’articolo. In alternativa a seguire vi riporto due plugin che abbiamo testato e vi consigliamo per effettuare il backup del vostro sito WordPress in tutta sicurezza e semplicità.

BackupWordPress

https://it.wordpress.org/plugins/wp-time-capsule/

Questo plugin è molto comodo perchè vi permette di schedulare un backup a cadenza periodica sia dell’intero sito  (files +  database) che solamente del database. Nelle impostazioni di default è già settato per effettuare un backup del database giornaliero ed uno completo settimanale (Complete Weekly – ogni lunedì alle 03.00) se però aggiornate il vostro sito con maggiore frequenza potete decidere di modificare queste impostazioni aumentando la frequenza del backup. L’unica pecca della versione gratuita del plugin (ma essendo gratuita ce la possiamo anche far andar bene) è che il backup viene salvato direttamente sul vostro server – occupando spazio e lasciandolo in balia di eventuali attacchi. Se acquistate la versione premium potrete far sì che il backup venga salvato in automatico su vostro Cloud (Google Drive – Dropbox etc..). L’alternativa è scaricare il backup in locale e caricarlo manualmente sul vostro cloud.

Wp Time Capsule

https://it.wordpress.org/plugins/backupwordpress/

wp time capsuleWP Time Capsule è un plugin gratuito di nuovissima pubblicazion che ci piace davvero tanto perchè non solo effettua dei backup incrementali di files e database, ma li salva anche automaticamente sulla soluzione cloud scelta dall’utente. E non è tutto! Sempre tramite il plugin è possibile ripristinare in automatico un backup salvato, con un semplice click! Cosa chiedere di più ad un plugin gratuito?

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]