wordpress downgrade

Purtroppo vi potrà capitare, magari a causa di incompatibilità con determinati plugin, di avere la necessità di riportare WordPress ad una versione precedente in attesa che vegnano rilasciati gli aggiornamenti di questi plugin. Ecco come fare.

Il procedimento per tornare ad una versione precedente di WordPress è davvero molto semplice e veloce, ciò nonstante è sempre consigliabile farlo fare a persone che conoscono bene la piattaforma. Detto questo il primo consiglio che vi dò è quello di effettuare un backup dell’intero sito, quindi sia i files che il database, prima di procedere al downgrade. Una volta che avremo eseguito il backup possiamo scaricare la versione di WordPress che vogliamo installare (vi consiglio di tornare indietro al massimo di una / due versioni e quindi dalla 4.0 alla 3.9, e non dalla 4.0 alla 2.0) dal seguente link e seguire le indicazioni che vi riporto a seguire.

  1. DISATTIVATE I PLUGIN INSTALLATI
  2. ACCEDETE DAL VOSTRO CLIENT FTP ALLA ROOT DEL SITO
  3. ELIMINATE LE CARTELLE WP-ADMIN e WP-INCLUDES” – non toccate la cartella “WP-CONTENT”
  4. ESTRAIAMO DALLO ZIP LA VERSIONE SCARICATA DI WORDPRESS E COPIAMO TUTTI I FILES – tranne la cartella WP-CONTENT“. Se richiesto sovrascriviamo.

Una volta completato l’upload dei files effettuate il login www.nomesito.it/wp-admin. Vi comparirà una schermata in cui vi si chiederà di effettuare l’aggiornamento del datatabse. Date l’ok e il gioco è fatto. Non vi resterà quindi che riattivare i plugin che avete disattivato e ricominciare a lavorare sul vostro sito!

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]